SERVECO
Riqualificazione ambientale
Bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati

Il settore “Bonifiche Ambientali” della Serveco srl si avvale della competenza e della esperienza di uno staff tecnico interno di elevata qualità; le molteplici esperienze maturate nel corso degli anni ci hanno consentito di diversificare e specializzare le aree di intervento, nell’ottica di fornire servizi sempre innovativi e al di sopra degli standard presenti sul mercato.

amianto-icon

siti-contaminati-icon

edilizia-icon

bonifiche-immagine-1

 

• Caratterizzazione, bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati
• Riqualificazione ambientale e opere di ingegneria naturalistica
• Bonifica e smaltimento amianto
• Bonifica serbatoi e cisterne
• Demolizione di strutture civili e industriali
• Coperture e coibentazioni civili e industriali
• Trasporto e smaltimento rifiuti

seconda-immagine-bonifiche-siti-contaminati-smaltimento-demolizione

I servizi della SERVECO per le attività di bonifica da amianto friabile o compatto sono:

• Preparazione e presentazione del Piano di Lavoro all’AUSL competente per territorio.
• Bonifica di coperture in cemento amianto mediante rimozione, incapsulamento conservativo o sovracopertura.
• Rimozione di amianto friabile con la tecnica del glove-bag o in sito confinato.
• Installazione di unità di decontaminazione, estrattori d’aria e unità di filtrazione delle acque di scarico.
• Monitoraggi ambientali e personali prima, durante e al termine delle operazioni di bonifica e successive analisi dei campioni prelevati.
• Trasporto e smaltimento a norma di legge dei rifiuti contenenti amianto.

Sulla base delle  proprie conoscenze scientifiche e tecniche, supportate dalle necessarie apparecchiature strumentazioni e da professionisti qualificati, la  SERVECO ha sviluppato un’efficace metodologia per la progettazione e la realizzazione operativa di interventi di bonifica e messa in sicurezza di: apparecchiature, impianti e siti contaminati da policlorobifenili, cromo VI,
piombo, idrocarburi e altre sostanze pericolose.

Le attività di bonifica possono essere completate con:

• Posa in opera di nuove coperture con pannelli coibentati, in lamiera zincata, fibro cemento ecologico, ecc.

• Posa in opera di pavimentazioni in PVC, linoleum o gomma.

• Coibentazioni industriali con materiali alternativi (fibro ceramica, lana minerale, ecc.) su condotte d’aria, tubolature, impianti di riscaldamento, caldaie e apparecchiature in genere.