“Bonus facciate”: la chiesa si rifà il look

“Bonus facciate”: la chiesa si rifà il look
16 Ottobre 2021 Redazione

Serveco è al lavoro anche con una bella ristrutturazione della chiesa di Cristo Re, a Martina Franca, grazie al “bonus facciate”.

Il bonus facciate del 90% vale anche per le parrocchie. La detrazione può essere fruita da tutti i contribuenti, residenti e non residenti in Italia, compresi gli enti ecclesiastici (soggetti Ires)

Ecco gli interventi per il Restauro e Risanamento Conservativo delle facciate del Convento, della Chiesa e delle opere parrocchiali di “Cristo Re” in Martina Franca:

  1. asportazione delle muffe e delle macchie presenti su tutte le superfici, (intonacate e rivestite in pietra),  con lavaggio con medianete materiali antimuffa;
  2. bonifica delle porzioni di intonaco ammalorato o già distaccato con il ripristino dello stesso e successiva rifinitura con resina elastica polisilossanica a elevata traspirabilità (questa fase lavorazione interessa in particolar modo la corona e la cupola);
  3. bonifica e ripristino delle parti in calcestruzzo ammalorate del porticato (pilastri, travi e solaio);
  4. bonifica e ripristino delle parti di intonaco a contatto con il terreno con materiale isolante pigmentato speciale, polisilossanico, riempitivo, fibrorinforzato ed elastico;
  5. rifinitura di tutti gli intonaci con mediante pitturazione con materiali specifici: finitura elastica polisilossanica a elevata traspirabilità per facciate esterne intonacate, rivestimento protettivo, idrofobizzante, incolore, a base di resine silossaniche in solvente per le facciate rivestite in pietra.

Cos’è il “bonus facciate”?

Il “bonus facciate” è lagevolazione fiscale introdotta dalla legge di bilancio 2020 per  abbellire gli edifici delle nostre città. Consente di recuperare il 90% dei costi sostenuti nel 2020 e 2021 senza un limite massimo di spesa e possono beneficiarne tutti.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.