Comune di Crispiano

CRISPIANO. AIUTACI A MIGLIORARE IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA
19 Novembre 2013 Redazione

[vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

header-aiutaci

[/vc_column_text] [box type=”coloured” custom_bg_colour=”#EC008C” pb_margin_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

AIUTACI A MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

[/box] [vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

PER EVITARE DISPERSIONE DI RIFIUTI, OTTIMIZZARE LE OPERAZIONI DI SVUOTAMENTO DEI CONTENITORI E GARANTIRTI MAGGIORE IGIENE, SEGUI QUESTI SEMPLICI CONSIGLI:

[/vc_column_text] [vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

1

Utilizza delle normali BUSTE DI PLASTICA (quelle della spesa) per la raccolta di:

• CARTA (ci pensiamo noi a separare le buste dalla carta!);
• PLASTICA/METALLI;
• SECCO RESIDUO INDIFFERENZIATO;
L’utilizzo delle normali buste, infatti, oltre a mantenere pulito il tuo contenitore, ci permette di evitare che i rifiuti si disperdano durante le operazioni di svuotamento.

[/vc_column_text] [vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

2

Utilizza le buste consegnate da noi gratuitamente SOLO peri RIFIUTI ORGANICI:

Ti ricordiamo che puoi ritirarli con la Tessera Sanitaria del Titolare della Tares presso il Centro Comunale di Raccolta (CCR) in via Taranto (c/o ex macello comunale) o presso il Comune. Una volta terminata la fornitura gratuita annuale potrai utilizzare buste in tuo possesso in carta o plastiche biodegradabili, compostabili e marchiati UNI EN 13423-2002.

[/vc_column_text] [vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

3

Rispetta gli ORARI DI CONFERIMENTO DEI RIFIUTI (dalle ore 21:00 alle ore 24:00 del giorno precedente la raccolta):

Le operazioni di svuotamento dei contenitori iniziano nelle prime ore del mattino come previsto dall’Ordinanza Sindacale (n. 73 del 26/06/2013).

[/vc_column_text] [vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

4

Esponi il contenitore PREFERIBILMENTE PIENO:

Esporre il contenitore quasi vuoto rallenta inevitabilmente le operazioni di svuotamento. Ti chiediamo, pertanto, di esporre i contenitore solo quando è pieno, almeno per le frazione secche dei rifiuti (carta, plastica/metalli, vetro e secco residuo indifferenziato).

[/vc_column_text] [vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

5

Assicurati che il manico del contenitore sia RIVOLTO IN AVANTI:

I contenitori sono dotati di sistema anti-randagismo che ostacolano il fenomeno di dispersione dei rifiuti causata dall’eventuale presenza di randagi.

[/vc_column_text] [box type=”coloured” custom_bg_colour=”#EC008C” pb_margin_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

GRAZIE ALLA TUA COLLABORAZIONE E AL TUO IMPEGNO, ABBIAMO GIA’ SUPERATO IL 74% DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

[/box]

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.