Ogni cosa al suo posto. A San Vito dei Normanni il torneo sulla differenziata

Quattro scuole, un solo vincitore. A San Vito dei Normanni ritorna l’iniziativa di sensibilizzazione e educazione ambientale che coinvolge le scuole primarie e secondarie di primo grado, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con noi di Serveco. Un vero e proprio torneo, diviso in due fasi e la finale che si disputerà in piazza. Si inizia nelle scuole, con la partecipazione delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie “Del Vasto”, “Passante”, “Don Milani” e “Madre Teresa di Calcutta”. Solo una classe ad istituto potrà passare alla fase successiva, che si svolgerà in piazza. Le prime fasi iniziano domani 5 aprile.

Il torneo funziona così: nel bel mezzo della piazza verrà collocato un cumulo di rifiuti “misti”, composto dalle principali tipologiche di rifiuti differenziati (carta, plastica, metalli, vetro), da alcune tipologie di RAEE (piccoli elettrodomestici, apparecchiature elettriche ed elettroniche) e alcuni tipi di Rifiuti Urbani Pericolosi (pile esauste, farmaci scaduti, contenitori T e/o F) tutti, ovviamente, opportunamente puliti. Saranno inseriti dei “falsi amici”, ovvero rifiuti che possono trarre in inganno e che spesso, erroneamente vengono conferiti tra i rifiuti differenziati, danneggiando però la qualità del materiale raccolto. Ogni classe avrà solo 3 minuti per raccogliere e separare correttamente quanti più rifiuti possibili.

“Ogni cosa al suo posto” ha l’obiettivo di educare i più piccoli ad aiutare i più grandi per fare una migliore raccolta diffenziata, dimostrando che si può iniziare fin da piccoli a essere attenti all’ambiente!

(fonte foto)

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.